Riff, Periscope e il Boom delle app dedicate ai video

Scopro oggi che Facebook ha lanciato Riff http://www.repubblica.it/tecnologia/social-network/2015/04/03/news/facebook_lancia_riff_app_per_i_video_virali_si_girano_in_condivisione_con_gli_amici-111056484/.

Riff è una app che consente di creare un video collaborativo fatto da infiniti video di amici che aggiungono man mano 20 secondi di video girato da loro.

Cosa ne uscirà fuori?

Non saprei, ma sicuramente una cosa divertente e staremo a vedere anche come verrà sfruttata nel mondo del marketing!

Puoi scaricare Riff nella versione per Android da questo link https://play.google.com/store/apps/details?id=com.facebook.riff&referrer=utm_source%3D42matters.com%26utm_medium%3DWidgetWeb.

 

Spopolano anche le app dedicate ai video in streaming come faceva il mio vecchio e amato Qik che vedo essere finito nella mani di Skype http://www.skype.com/en/qik/.

Con Qik mi divertivo a creare dei brevi video che avevano come tema principale la situazione meteo indiretta.

Qui un esempio di uno dei miei video realizzati con Qik https://www.youtube.com/user/AiRTiVi/search?query=qik.

Ricordo di aver anche avuto per un periodo un box nel mio sito www.sottomarinakite.it nel quale riuscivo a far vedere la situazione meteo in diretta attraverso il Sottomarina Kite.

Molto bello!

Poi Qik è sparito ed ora c’è un boom di questo tipo di app!

 

Al momento per lo streaming video sembrano andare alla grande Periscope https://www.periscope.tv/ (comprata da Twitter) e Meekatapp http://meerkatapp.co/ (limitata in alcune funzioni da Twitter visto che è una app concorrente) ahimè entrambe per iPhone che non ho!!!



 

Ti segnalo anche Vine (a me non piace tantissimo, ma dicono che vada!) che consente di condividere sui social (è di proprietà di Twitter) dei brevi video di 6 secondi che vanno in loop https://vine.co/.

 

Sempre per iPhone c’è Hyperlapse che puoi scaricare da qui https://itunes.apple.com/app/id740146917 e che ti consente di realizzare dei video assolutamente stabilizzati a cui aggiungere anche dei filtri e poi potrai condividere il tutto su Instagram.

Ne ho visti diversi e sono veramente belli!

Qui qualche dettaglio in più sul funzionamento di Hyperlapse http://www.wired.it/mobile/app/2014/08/27/come-funziona-hyperlapse-la-nuova-app-di-instagram/.

 

Da quello che sto capendo su tutte queste app potrebbe spuntare Periscope per lo streaming e Riff per questi nuovi video condivisi.

Ma staremo a vedere!!!

 

Ti lascio con questi video che fanno un po’ il punto della situazione.

Qui il simpaticissimo Giorgio Taverniti:

 

L’opinione di un altro personaggio molto conosciuto come Rudy Bandiera:

 

 

Qui mi ci vuol un cambio di smarthphone!!!

E pensare che già ora posso inviare video tramite What’s app (anche se non è esattamente la stessa cosa però mi manda pure foto, audio e geolocalizzazione e me lo fa pure a gruppi di amici!) oppure gli anni che fu si poteva fare streaming video tramite il mitico Qik che oggi scopro essere diventato di Skype!

Mi toccherà andare al mare con 700 euro di smarthphone per installare queste nuove app???



Davide Milani

Ciao, sono Davide Milani! Realizzo siti internet e posso spiegarti come gestire nel modo migliore i tuoi social network. Se ancora non lo hai fatto ti consiglio di iscriverti alla Nostra Newsletter! Contattami a quest'e-mail davide.milani@alice.it per qualsiasi altra domanda!

You may also like...