Instarazzo opioni recensioni

Instarazzo opinioni recensioni: vediamo un po’ come funziona questo BOT per Instagram!

Ho fatto il test gratuito di Instarazzo, un BOT per Instagram e qui troverai le mie opinioni e recensioni.

Parto il 17 ottobre 2018 con 10514 followers e 6366 follow.

Il BOT Instagram free trial di Instarazzo ha un durata di 3 giorni.

Sottolineo che al momento in cui scrivo non conosco BOT Instagram gratis ma che Instarazzo, ed anche tutti gli altri software simili che ho provato fino ad ora, solitamente consentono di fare dei test gratuiti della durata di qualche giorno e poi si dovrà pagare una quota mensile o annuale per continuare ad usufruire dei vari servizi.

Comunque se conosci dei BOT Instagram free inviami un commento così li testerò!

Ed anche se conosci un BOT Telegram per Instagram contattami perchè non si finisce mai d’imparare!

 

Primo giorno

Ma torniamo alla prova che ho fatto!

Dopo aver lasciato le impostazioni di default come mi ha suggerito l’assistenza ed aver aggiunto tramite il pulsante “configura target” esclusivamente dei profili in tema con il mio e con più 100000 followers e con più di 1000 profili seguiti lo lascio fare!

Nei prossimi giorni si butta un occhio alle statistiche per vedere come va!

 

instarazzo opinioni recensioni

 

Secondo giorno

Lo staff di Instarazzo mi aggiunge fino a 10 profili da seguire e dai quali provare a prendere dei followers.

Mi suggeriscono di aspettare che le nuove impostazioni inizino a dare dei risultati.

 

Terzo giorno

Le statistiche di Instarazzo iniziano a dare i primi dati!

C’è movimento tra like, commenti, follow e storie visualizzate ma per ora non mi sembra ci si nessun ritorno in termini di nuovi followers al mio profilo.

Nel dubbio di star seguendo troppi profili con una app in mattinata ho cancellato il mio follow a tutti coloro che io seguivo ma che non contraccambiano.

L’obiettivo è quello di seguire meno persone possibile in modo da non avere il mio profilo bloccato dall’algoritmo come mi è già successo tempo fa.

Attendiamo e mi appunto di avere 10507 follower e di seguire 6149 profili.

 

Aggiornamento!

Sembra che tutto sia bloccato perchè ho il limite di utenti massimi seguiti a 5000 ma il mio profilo ha più di 6000 utenti seguiti.

Il massimo secondo me sarebbe riuscire a seguire meno di 1000 persone ma per un motivo o per l’altro ho un po’ troppi follow e la cosa mi mette i bastoni tra le gambe da tempo.

Vedrò prima o poi di dare un’aggiustata al tutto!

Quindi, come suggerito dall’assistenza, tolgo la spunta alla protezione degli utenti seguiti.

Qui https://instarazzo.com/guida si può leggere una guida dedicata ad Instarazzo.

Ora torniamo a lasciar lavorare il BOT e vediamo cosa succede!

 

Ennesimo aggiornamento

1495 followers e 6336 follow.

Nell’ultima giornata il Instarazzo BOT si è sbloccato ed inizio a vedere i primi risultati.

Non si ottengono, almeno al momento, dei numeri in crescita come avveniva tempo che fu con i primi BOT anche facendo un semplice follow e unfollow ma qualcosa si muove!

Noto per esempio il numero di persone che visitano il mio profilo negli ultimi 7 giorni passare da circa 250 a quasi 600.

Di negativo noto che l’invio automatico di qualche commento alle volte può creare qualche attrito se inserito sotto alla foto sbagliata.

La soluzione migliore forse resta sempre quella di mettere dei commenti a mano usando la propria testa ma queste azioni richiedono impegno ed un certo investimento di tempo.

Quindi meglio lasciare fare tutto al software.

Ho reimpostato anche praticamente tutti i profili seguiti tentando di puntare sul tema viaggi e più specificatamente Azzorre e Venezia che si possono facilmente collegare alle mie ultime foto.

Credo che impostare correttamente da soli un BOT non sia cosa semplice ma grazie all’assistenza ho fatto dei bei passi avanti ed inizio a vedere i primi risultati!

Anche se già lo si è fatto bisogna testare vari profili, target e luoghi in modo da relazionarsi con i giusti profili Instagram.

Importante, come già ho scritto, anche avere un numero di follow il più basso possibile!

Io sono a circa 6000 ed il numero di follow è troppo alto ed un bell’obiettivo sarebbe quello di stare sotto ai 1000.

Con un numero così alto intuisco dei blocchi o almeno dei rallentamenti da parte dell’algoritmo di Instagram.

Come obiettivo, concluso il test gratuito con Instarazzo, eliminerò mano mano tutti i profili che non mi seguono ed anche quelli che non mettono mai mi piace o commenti al mio profilo in modo da togliermi qualche palla al piede.

Ora attendiamo le statistiche finali del BOT!

 

Nuovo aggiornamnto

Il test gratuito con Instarazzo BOT è concluso e dopo una partenza a rilento non posso che dire che funziona!

Il trucco per aumentare il numero di followers Instagram con un BOT come Instarazzo, da quello che ho provato con il mio profilo, è partire con le impostazioni di default, cercare una decina di profili con circa 100000 followers e provare ad aggiungere anche luoghi e target con quello che pubblichi nel tuo profilo.

Più riuscirai ad entrare in contatto con persone in target con il tuo profilo Instagram e più facilmente vedrai aumentare il numero dei tuoi followers.

Importante anche lasciar lavorare Instarazzoo BOT e giorno dopo giorno andare a controllare le statistiche e cancellare i profili che non ti danno un ritorno puntando su quelli dai quali riesci a prendere dei followers e aggiungere altri profili molto seguiti ed in tema con il tuo.

E’ un bel software che ti fa risparmiare un bel po’ di tempo compiendo una serie di azioni ripetitive ma come tutti va costantemente monitorato e migliorato passo dopo passo.

Interessante come il numero di visite al mio profilo è passato da circa 200 a circa 800 negli ultimi 7 giorni.

Insomma funziona e non posso che mettere Instarazzo tra i migliori BOT Instagram!

 

Secondo test

Rifaccio un altro test con Instarazzo.



Primo obiettivo diminuire il numero di persone che seguo o follow fino a circa 4000 e poi far ripartire il BOT.

Noto come passando da circa 6000 follow a circa 4000 ho perso circa 300 followers ma sapevo a cosa andavo incontro ed ora siamo pronti per veder lavorare questo BOT non con 6000 follow, che forse erano troppi, ma con 4000.

Attendiamo di vedere i risultati dei prossimi giorni!

 

Come usare questo programma al massimo?

Da quello che ho visto in questo test sono due le variabili di cui tenere veramente conto e cioè il numero di persone che si seguono che sarebbe da portare sotto ai 1000 ed i profili che si inseriscono nella configurazione del target.

Una volta diminuito il numero di persone che si seguono e trovato il giusto target, o meglio la giusta nicchia, che sia perfettamente in tema con l’argomento che tratti nelle tue foto il software inizia  lavorare alla grande ed a dare sempre più risultati.

E’ quasi un lavoro di fino per configurare il tutto nel modo migliora ma quando si è trovato il giusto setup i numeri non possono che crescere.

Il costo è anche contenuto ed in pochi minuti si è pronti per avviarlo.

 

Come aumentare followers Instagram 2018

Posso confermare che aumentare followers senza BOT come per esempio Instarazzo è una cosa fattibile ma che richiede tempo e qualche trucco del mestiere.

Puoi però risparmiare del tempo ed ottenere molto più facilmente dei risultati facendo lavorare un BOT e creando in contemporanea costantemente delle relazioni con altri profili e dei nuovi contenuti in modo da tenere sempre in vita il tuo profilo Instagram.

Sarà possibile aumentare il numero di followers Instagram Italiani reali, ma farlo a mano o con il supporto di qualche applicazione che con la quale fare follow ed unfollow richiederà un bel po’ di tempo in più rispetto a quello che può fare un BOT come Instarazzo in modo automatico.

Ricordiamoci che il nostro tempo è denaro!

Se vuoi provare anche tu Instarazzo fai click qui!

 

Qui il mio profilo su Instagram

Se vuoi curiosare e vedere quanto e se cambino i numeri di followers oppure iniziare a seguire il mio profilo fai click sull’immagine che trovi qui sotto.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🇮🇹Sullo sfondo l’Oceano Atlantico. 📷La foto è stata ritoccata con il filtro VSCO F2 +8, esposizione +1, saturazione +2 e tonalità ombre +8. 🇦🇺In the background the Atlantic Ocean. 📷The photo has been retouched with the VSCO F2 +8 filter, exposure +1, saturation +2 and shade shades +8. 👇👇👇👇👇👇👇👇👇 Follow @milani_davide ✨✨✨✨✨✨✨✨✨ 🇬🇧You want to increase your followers on Instagram? Click the link that you find in my bio! 🇮🇹Vuoi aumentare di follewers su Instagram? Fai click sul link che trovi nella mia biografia! ✨✨✨✨✨✨✨✨✨ #azores #azoresislands #visitazores #azoreswhatelse #azoresisland #shareazores #iloveazores #igers_azores #azzorre #saomiguel #saomiguelisland #sãomiguel #lagoa #oceano #oceanoatlantico #atlantico #atlantic #atlanticocean #atlanticocean🌊

Un post condiviso da Davide Milani (@milani_davide) in data:

 

Qui sotto un video che spiega il funzionamento di Instarazzo

Potrai così vedere un video su YouTube in cui si spiega il funzionamento di questo BOT Instagram.

 

Per concludere fai click sull’immagine qui sotto per il corso Instagram On Fire:

instagram on fire

 

Libri consigliati

E se hai voglia di leggere qualche bel libro dedicato ad Instagram fai click su Amazon.

Instagram marketing. Strategia e regole nell’influencer marketing

Instagram marketing. Guida strategica per la comunicazione e l’advertising



Davide Milani

Ciao, sono Davide Milani! Realizzo siti internet e posso spiegarti come gestire nel modo migliore i tuoi social network. Se ancora non lo hai fatto ti consiglio di iscriverti alla Nostra Newsletter! Contattami a quest'e-mail davide.milani@alice.it per qualsiasi altra domanda!

You may also like...