Facebook Messenger ChatBot Tutorial

Sto facendo i primi passi nel Facebook Messenger ChatBot!

Già da tempo utilizzo servizi come IFTTT per automatizzare il collegamento tra alcuni social network oppure Instagress per gestire alcune funzioni di Instagram.

Il problema generale dei BOT che vedo al momento è questo intuire che chi sta compiendo determinate azioni non è una persona ma un software che fa da BOT!

Per esempio mettere mi piace e commenti automatici ha il vantaggio di farti apparire costantemente e apparentemente interessato ai post di altre persone, ma c’è un limite oltre il quale si intuisce che chi ha messo quel mi piace o quel commento non è una persona ma un BOT e questo ogni tanto fa crollare un po’ il palco, perchè chi sta sui social network immagino abbia piacere di avere a che fare con persone e non con BOT!

Questo limite è ancora più facile da superare quando si usa un BOT in una chat come per esempio si può fare con Facebook Messenger ChatBot!

Tu mandi un messaggio ad una pagina di Facebook ed al posto che ricevere una risposta da una persona potresti ricevere delle risposte da un BOT!

Se fatto con più messaggi automatici che sembrano instaurare una discussione può anche ingannare!

Però può essere anche triste scoprire, dopo un paio di messaggi scambiati su Messenger, che non hai a che fare con una persona ma con un BOT!

Insomma situazione un po’ delicata da gestire sopratutto se si ha l’obiettivo di costruire relazioni!

Cosa diversa se si fa un uso consapevole del BOT tipo segnalando, quando si viene contattati in chat, che non si è al momento davanti al computer e che si risponderà appena possibile!

Altro buon uso del BOT è quello che stanno iniziando a fare alcune aziende!

Prendo come esempio Hi Poncho, CNN e Burger King.



Queste aziende fanno capire che quello che ti risponde è un BOT ma ti risolvono al volo e anche in automatico un bisogno.

C’è quindi da prenderne spunto!

Ti segnalo che se vuoi testare queste funzioni lo devi fare con Facebook Messenger installato sul tuo smartphone.

Qui puoi in azione il BOT di Burger King:

Qui il BOT di Hi Poncho:

E per finire il BOT della CNN:

Qui trovi la presentazione fatta al F8:

E per finire questo video nel quale si spiega come realizzare il tuo primo BOT:

Concludo con questo link di Facebook nel quale puoi trovare altre informazioni relative al BOT di Facebook Messenger.

Concludendo, c’è un po’ da capire come sfruttarlo nel modo migliore, ma ragionandoci su si può già iniziare a sfruttarne le potenzialità e vediamo quanto prenderà piede in futuro e magari approfondiamo ancora di più l’argomento!



Davide Milani

Ciao, sono Davide Milani! Realizzo siti internet e posso spiegarti come gestire nel modo migliore i tuoi social network. Se ancora non lo hai fatto ti consiglio di iscriverti alla Nostra Newsletter! Contattami a quest'e-mail davide.milani@alice.it per qualsiasi altra domanda!

You may also like...