Amazon propone delle autostrade per i droni

Uno degli oggetti tecnologici sui quali un po’ tutti stanno puntando sono i droni.

Immaginate il traffico sopra le nostre teste se tutti questi droni iniziassero a consegnare un’infinità di pacchi provenienti da Amazon.

La cosa non è fantascienza e neppure un futuro tanto lontano!

Amazon punta a consegnare i pacchi in soli 30 minuti utilizzando un drone.

Guarda questo video per vedere il drone “postino” di Amazon in azione:

 

Immagina quanti ne potremmo avere sopra la testa!



Immagina che potrebbero andare a sbattere si uno contro l’altro che contro qualche altro aereo o elicottero.

Insomma meglio tutelarsi!

 

Per questo Amazon, la Nasa e Google stanno spingendo per avere delle “autostrade” nelle quali far volare i propri droni.

Quindi l’idea è di avere una zona fino ai 200 piedi o 61 metri per il traffico locale con i droni lenti e una zona da 200 a 400 piedi dove i droni passeranno più velocemente.

Oltre i 400 piedi sarà vietato andare per non scontrarsi con altri velivoli.

 

Ci dobbiamo preparare a veder in cielo un bel po’ di traffico???



Davide Milani

Ciao, sono Davide Milani! Realizzo siti internet e posso spiegarti come gestire nel modo migliore i tuoi social network. Se ancora non lo hai fatto ti consiglio di iscriverti alla Nostra Newsletter! Contattami a quest'e-mail davide.milani@alice.it per qualsiasi altra domanda!

You may also like...